Skip to content

Le strade di Milano


Le 5 mostre da non perdere a milano a marzo 2019

Le 5 mostre da non perdere a milano a marzo 2019

Broken Nature

Triennale di Milano
V
iale Emilio Alemagna 6 | Milano

Fino al 01-09

Ogni 3 anni Milano ha la sua “Triennale” di design dove diversi partecipanti internazionali mostrano il loro “punto di vista” su un determinato tema. Questa volta la triennale esplora il tema di come “il design assume la sopravvivenza umana”. E’ possibile consultare il programma degli eventi su brokennature.org

Dream Beasts – Theo Jansen

Museo Nazionale Scienza e Technologia
Via San Vittore 21 | Milano

Fino al 19.03

Le ‘strand (spiaggia) beasts’ di Theo danno il meglio di sè quando – come dice il nome – si muovono su una grande spiaggia, guidate dal vento che sembra rimetterle in vita. Al museo della scienza hanno trovato un modo per far muovere le sue grandi sculture cinetiche come mosse dal vento all’interno della stanza, quindi vale sicuramente la pena visitarlo! A Leonardo sarebbe piaciuto il suo lavoro, ne sono sicura 🙂

Apologia della Storia

ICA Milano
Via Orobia 26 | Milano

Fino al 17.03

Apologia della Storia è la mostra inaugurale dell’ICA, un museo d’arte contemporanea di recente inaugurazione a Milano. Questo vicino della Fondazione Prada sorprende con il suo mix di artisti provenienti da tutto il mondo, impacchettato intorno al tema “uomo e storia” e ospitato in una vecchia fabbrica abbandonata. Non pensare di non essere nel posto giusto, se non riesci a trovare immediatamente l’ingresso, cerca un volantino A4 su una grande porta!

Surrogate: A love ideal

Osservatorio Fondazione Prada
Corso Vittorio Emanuele 2 | Milano

Fino al 22.06

Le foto delle grandi bambole femminili che tengono compagnia a uomini soli le avevo viste molte volte prima, ma quello che non sapevo è che c’è anche una variante che raffigura dei neonati. Principalmente comprati da donne per provare la sensazione di avere un nuovo nato tra le loro braccia. Triste e bella allo stesso tempo. Naturalmente, il nostro consiglio è di unite la visita a questa mostra con una visita alla Fondazione Prada perché il biglietto è valido per entrambi (ma solo per pochi giorni!).

Greetings from Venice – Elisabetta di Maggio

Galleria Christian Stein
Corso Monforte 23 | Milano

Fino al 6.04

Un mosaico spettacolare fatto di timbri, creato originariamente per il “Fondaco dei Tedeschi” a Venezia. Assolutamente da vedere!