Skip to content

Le strade di Milano


Crosta, panificio con pizzeria

Crosta, panificio con pizzeria

Nel loro Crosta, Simone Lombardi (mastro pizzaiolo) e Giovanni Mineo (esperto panificatore), hanno deciso di metterci la faccia. Tutto ciò che potete gustare all’interno del locale è frutto della loro artigianalità: pane e pagnotte, pizze tonde e da pala, brioches e qualunque altro tipo di lievitato, vengono sfornati freschi ogni giorno con pazienza, dedizione e attenzione per i dettagli.

Francesca


Crosta

Via Felice Bellotti 13

Facebook | Instagram | Prenotazioni 

Lunedì, mercoledì, giovedì: 7:30 – 22
Venerdì e sabato: 8:30 – 23
Domenica: 8:30 – 16
Chiuso il martedì
02 3824 8570

€€


Crosta si trova a due passi da Porta Venezia. Ha un bel nome, è accogliente, informale e adatto a un po’ tutte le ore del giorno: qui si inizia a carburare la mattina con colazioni a base di caffè filtrato, torte e brioches alla marmellata o al cioccolato; si prosegue verso l’ora di pranzo con qualche piatto semplice a base di ingredienti freschi e si conclude, dalle 18:30 in poi, con Lei, la regina del forno. Che sia tonda, bassa e morbida, o alla pala, spessa, croccante e dagli alveoli magistralmente gonfi, sua maestà la pizza si conferma la protagonista indiscussa delle serate di questa new entry milanese.

Pane, pizza e dolci vengono preparati a partire da farine selezionate provenienti da mulini piemontesi e siciliani. I prodotti, cotti dopo una lievitazione lunga 24 ore, sono la perfetta coniugazione tra innovazione e tradizione: all’ampio bancone all’ingresso è possibile acquistare profumatissime pagnotte di grano duro o di grano tenero; l’eretico, un pane realizzato con grano tenero, segale e farina di tumminia; il bidí, preparato a partire unicamente dal grano siciliano antico; il pane di semi, una dolce pagnotta di noci e uvetta; frollini, biscotti al cioccolato e alla spezie; pasticceria sfogliata, torte e brioches.

Denominatore comune di tutte le specialità di Crosta, dolci o salati che siano, è l’estrema qualità delle materie prime; la filiera produttiva corta e controllata ma soprattutto la manualità artigianale che rende questi prodotti unici e autentici nella loro semplicità.

Giovanni e Simone hanno avuto cura anche per il design: entrando si notano subito in bella vista i forni in cui vengono cotti pane e pizza; la piccola cucina sul retro; il lungo bancone centrale che accoglie i clienti più frettolosi mentre, a chi si voglia rilassare, sono dedicati particolari tavoli rotondi ricavati dalle assi degli scaffali di un vecchio caseificio. Colori caldi alle pareti, che ricordano le nuances dei prodotti da forno, e un antico soffitto affrescato preservato con gusto, completano l’arredamento del nuovo hot spot di Via Bellotti.

Assolutamente da provare!


All images © 2018 Francesca Gamba