Skip to content

Le strade di Milano


Bottega 2.0 Panificio Davide Longoni

Bottega 2.0 Panificio Davide Longoni

Sarà il profumo del pane caldo o i sacchetti di carta marrone, le chiacchere col panettiere o il suo cappellino bianco…tutto in questo luogo ci ricorda di quando eravamo bambini e accompagnavamo i nonni a fare la spesa il sabato mattina. Benvenuti al Panificio Longoni!

Francesco & Dora


Panificio Davide Longoni

Via Tiraboschi 19 | Milano
02 91638069

Martedì | Venerdì 7:30 – 22:00
Sabato 8:30 – 22:00 | Domenica 8:30 – 13:30

Costo €€

Tre ragioni per cui ci piace Panificio Davide Longoni

  1. Il giardino
  2. Le pagnotte come quelle dei cartoni animati
  3. Il nuovo concetto di bottega 2.0

Nei pressi del verdissimo Piazzale Libia, in zona Porta Romana, si trova una panetteria che è allo stesso tempo tradizionale nel contenuto e nuovissima nella forma. Davide Longoni col suo “panificio 2.0” è tra i primi a Milano che provano a ridefinire il concetto stesso di bottega, trasformandola in un luogo da frequentare in tutto l’arco della giornata. Non più quindi un negozio, ma un punto di ritrovo; non più una toccata e fuga, ma una sosta rilassante in compagnia.

La panetteria infatti ci propone il Panevino, ovvero l’aperitivo quotidiano che coniuga felicemente i prodotti freschi del panificio con degli ottimi calici di vino selezionati.

Per gli impasti qui si usa rigorosamente la lievitazione naturale con pasta madre e farine macinate a pietra, cosa che rende i prodotti di qualità ottima e altamente digeribili. La scelta tra le tipologie di pane, focacce farcite e dolci è ricchissima, mentre la lista dei vini è più limitata (6 referenze tra rossi e bianchi, che cambiano con frequenza) e si concentra su piccoli produttori, con una predilezione per l’ambito “bio”.

Noi ci sediamo nel piccolo e piacevole cortile a fianco del negozio, e scegliamo due rossi corposi: un ‘Checcarello’ delle colline umbre e un ‘Origini’ piemontese. Ad accompagnarli, due vassoi di pizza condita secondo specialità regionali ben combinate.

A Milano sembra stia prendendo piede un nuovo trend di riscoperta da parte dei giovani sia dell’artigianalità che dei prodotti di qualità. Insomma, meno Amazon e più pane fresco? Speriamo. Una modalità, quella offerta dal Panificio Longoni, che a noi è piaciuta parecchio. Ricordatevi quando passerete in zona di fare tappa qui per un buon Panevino.


All images © 2018 Francesco